Vero o Falso n°7

DOMANDE​

  1. Venere è il pianeta più caldo del sistema solare.
    Vero o Falso?

  2. Il Gelsomino è una pianta originaria della Sicilia.
    Vero o Falso?

  3. Tra le cicale "cantano" solo i maschi.
    Vero o Falso?

  4. La nostra pelle ha una superficie totale di circa 4 metri quadrati.
    Vero o Falso?

RISPOSTE

  1. (vero). Anche se è più lontano dal Sole rispetto a Mercurio e riceve solo il 25% di irraggiamento di quanto ne riceva quest'ultimo, Venere registra il record per le temperature diurne: siamo intorno ai 480° C. Come mai? Il motivo è dato dall'effetto serra, prodotto dalla sua atmosfera, che è composta per il 95% di anidride carbonica. Anche se si tratta del pianeta "gemello" della Terra (è appena più piccolo) le diversità non si fermano qui: la pressione atmosferica di Venere è ben 92 volte superiore a quella terrestre e, a dispetto dell'elevata temperatura diurna, è gelido di notte: -170° C!

  2. (falso). Il Gelsomino (di cui esistono ben 200 specie) ha origini asiatiche, i Persiani lo utilizzavano fin dai tempi antichi non solo come pianta ornamentale, ma anche per le sue qualità terapeutiche, soprattutto per i disturbi legati alla sessualità. In Italia arrivò con i Romani, attraverso i Greci, ma il primo a coltivarlo veramente fu Cosimo De' Medici. Diffusissimo nel bacino del Mediterraneo e anche nelle zone temperate per la sua resistenza all'inverno, se ne ricavano oli essenziali e deliziosi profumi, con un effetto benefico e antidepressivo.

  3. (vero). Il verbo giusto è "frinire" e indica il tipico canto delle cicale d'estate, che è in realtà un coro di maschietti. Infatti solo gli esemplari maschili della cicala sono dotati, sull'addome, dell'organo detto "stridulatore", un vero e proprio apparato sonoro, costituito da lamine, a loro volta tese da tendini che lo collegano ai muscoli. Per produrre il suono, l'insetto fa vibrare le lamine e camere d'aria provvedono alla risonanza: è questo il richiamo sessuale per le femmine, che a loro volta rispondono con un rumore più flebile ma secco, prodotto dalle ali, come lo schiocco delle dita.

  4. (falso). La sua superficie è solitamente intorno ai due metri quadrati: la pelle è il rivestimento più esterno del nostro corpo, che va a proteggere gli elementi sottostanti (muscoli, ossa, organi interni). È costituita da un insieme di tessuti di origine ectodermica e mesodermica e rappresenta la nostra prima barriera di difesa contro l'azione di potenziali patogeni esterni. Inoltre, funge da isolante termico e da regolatore della temperatura corporea, previene l'eccessiva dispersione idrica, è un organo emuntore ed è sede del tatto. La superficie della cute non è uniforme: per esempio, sui polpastrelli appaiono i caratteristici cerchi detti "dermatoglifi", che variano da individuo a individuo.
 

Comments

No comments made yet. Be the first to submit a comment
Guest
Friday, 22 September 2017