Vero o Falso n°5

DOMANDE​

  1. Esistono al mondo oltre 20.000 specie di Orchidee.
    Vero o Falso?

  2. La più grande distesa di sale al mondo si trova in Sicilia.
    Vero o Falso?

  3. ll proliferare delle meduse è dovuto alla diminuzione di tonni e tartarughe marine.
    Vero o Falso?

  4. Le piante carnivore sono tutte di piccole dimensioni.
    Vero o Falso?

RISPOSTE

  1. (vero). La famiglia delle Orchideacee, con i suoi 800 generi e oltre 20.000 specie è la seconda più grande famiglia del regno vegetale, dopo quella delle Asteracee (che raggruppa i fiori tipo margherita). Originarie delle zone tropicali e subtropicali, le orchidee sono molto diffuse in tutto il mondo per la loro bellezza e anche per la loro incredibile prolificità: hanno semi molto numerosi e piccolissimi, che sembrano polvere. Ci sono specie che in una sola capsula ne contengono oltre 3 milioni e mezzo, tutti potenzialmente in grado di dare origine ad una nuova piantina.

  2. (falso). Si trova nel sud-ovest della Bolivia, si chiama Salar de Uyuni, occupa un'area di 10.000 km quadrati (tutta la Sicilia, per dare un'idea, ha un'estensione poco oltre i 25.000 km quadrati). La più grande distesa di sale del mondo contiene 10 miliardi di tonnellate di sale.

  3. (vero). Tonni e tartarughe sono i maggiori "concorrenti" delle meduse, perché da piccoli contendono loro il cibo (plancton) e da adulti ne sono i predatori più ghiotti. Le meduse stanno proliferando anche per l'aumento della temperatura nel mondo. Ma non lamentiamoci delle dimensioni delle meduse nei nostri mari: in Giappone, la medusa di Nomura raggiunge i due metri di diametro!

  4. (falso). Questo succede solo a certe latitudini dove abbiamo drosera e dionea. Le piante carnivore crescono in terreni poveri di azoto, così hanno modificato le loro foglie per catturare piccoli insetti e ragni, ricchi di azoto, costituente principale delle proteine. Ma ai tropici, ci sono piante carnivore e rampicanti, con fusto di oltre 20 metri. Trasformano alcune foglie in grandi sacche a fiasco, che riempiono di fluido per annegare prede di dimensioni maggiori, tipo rospi e altri anfibi.
 

Comments

No comments made yet. Be the first to submit a comment
Guest
Thursday, 21 September 2017