Tutti a scuola con Mei!

Tutti a scuola con Mei!

Adriana Titton al suo credo ("… la natura ci dona il benessere, una corretta informazione ci fa scegliere meglio …") ha voluto aggiungere un altro concetto: "… una buona formazione crea la sicurezza del fare… ".

Al "momento del conoscere", la fondatrice di Mei ha voluto far seguire il "momento del fare", organizzando la Scuola Mei: un "tempo" istituzionale per "l'alfabetizzazione" al benessere. Dopo le esperienze Mei degli ultimi sei anni, formando il personale tecnico delle migliori SPA europee, Adriana Titton ha sentito la necessità di realizzare il "benessere a livello domestico" per quelle persone che, da venticinque anni, la seguono sulla strada del benessere naturale. Ecco, allora, l'idea della Scuola Mei! Organizzare dei corsi, aperti a tutti, per realizzare, con "la forza vitale della natura", delle esperienze di benessere da "gustare" a casa. "Il benessere da sé, per sé" è il concetto principale della formazione che la Scuola Mei ha messo al centro del suo messaggio tecnico, adottando una didattica (modo di insegnare) molto semplice ed assolutamente pratica, secondo l'idea dell'"imparare, facendo", per arrivare alla giusta esperienza a creare benessere. Usando i prodotti Mei, dai quali sono nati quelli professionali per le SPA, e facendo provare le più semplici manualità, si può realizzare una vera forma di prevenzione che passa attraverso i tre pilastri del benessere scientifico: il massaggio, il movimento e l'alimentazione. Adriana Titton si occupa da tanto tempo del "mangiar sano", come stile di vita, facendo (con tutto il gruppo delle sue consulenti) informazione sull'alimentazione, sugli integratori e sui "percorsi" Mei (Disintossicante, Anti Age e Metabolismo del Calcio), come momenti di riequilibrio dell'intera unità psicosomatica. Il movimento ed il massaggio sono stati, invece, le aree tematiche che negli ultimi sei anni la Mei ha messo al centro dei suoi indirizzi di ricerca e formazione, per calibrare metodi scientifici adatti a creare il benessere scientifico. I lusinghieri successi riportati in numerose SPA tedesche, austriache e dell'Alto Adige; l'alto indice di gradimento del metodo Mei, con la Phytomassopodia (PMP: il benessere che nasce dai piedi); l'apprezzamento per i rituali del corpo e del viso (equilibrati dall'aromaterapia, dalla chinesiologia e dall'educazione posturale) hanno spinto Adriana Titton a chiedere alla Direzione Scientifica della Ricerca e della Formazione di organizzare la Scuola Mei, portando sul territorio un insegnamento specifico per creare, con un metodo di auto-trattamento, il benessere "da sé, per sé". Adriana Titton ha voluto, fortemente, l'evento tecnico che ha chiamato la SPA a Casa Tua, ideato per far acquisire a tutti una serie di preziose nozioni su come si può ottenere il benessere della persona. Ha voluto, anche, un logo specifico e dedicato a questa forma di apprendimento; ha chiesto percorsi formativi con un numero basso di partecipanti e con nessuna particolare attrezzatura tecnica; si è raccomandata per avere un insegnamento pratico, comprensibile e con chiare dispense di supporto. Dalla premessa di queste dispense, riporto: " … Il massaggio, il movimento e l'alimentazione (i tre pilastri tecno-culturali del "benessere scientifico") sono le "medicine" dell'uomo sano che vuole mantenere il proprio stato di salute: rappresentano le anime intime della prevenzione …". Da questa idea nasce un indirizzo formativo della Scuola Mei: "La SPA a casa tua". Questi tre pilastri dello "star bene", nel progetto Mei "la SPA a casa tua", sono stati trasformati per essere realizzati a casa propria e su se stessi e vengono insegnati per prendere coscienza del proprio corpo, per fare dei trattamenti giusti, per stare bene. I corsi di formazione Mei, per la ricerca del benessere da creare nell'intimità della propria casa, si rivolgono al singolo individuo, facendogli conoscere i principi di base della ginnastica posturale, del massaggio e dei "Percorsi Benessere": momenti di igiene personale come prima forma di prevenzione. La Scuola Mei, con "la SPA a casa tua", vuol far scoprire uno stile di vita più salutare. Si insegnano, alle singole persone, alcune tecniche dello star bene da mettere in pratica, esclusivamente, su se stessi (mai su altri), per dare autonomia individuale nella ricerca del vivere meglio. La completezza dell'auto-trattamento è data dall'aromaterapia: il momento iniziale che apre il rituale della ricerca dello star-bene con l'inalazione di purissimi oli essenziali (Menta, Lavanda, Arancio, Pino…) che, ammorbiditi dalla base dell'olio di Macadamia, aprono la via al benessere. La chiusura dell'auto-trattamento si realizza con lo scollamento del cuoio capelluto o capillizio, che favorisce la migliore condizione del personale rilassamento. Tutto questo è la Scuola Mei che, con il primo semestre dell'anno formativo 2012, ha già tenuto 31 incontri, per un totale di 124 ore di lezioni e laboratori, supportati da 61 pagine di dispense, comprensive di 20 tavole e con 101 disegni illustrativi. Parlerò ancora, da queste pagine, di Scuola Mei e di quello che la sua "Preside" vorrà sicuramente fare nel futuro. Voglio riportare, in chiusura, l'entusiasmo manifestato da tutti i partecipanti ai corsi; le attestazioni di stima ricevute; le dichiarazioni rese per i risultati ed i ringraziamenti fatti alla Mei per questa apprezzatissima iniziativa, portata e ripetute in più sedi: Acireale (CT), San Vendemiano (TV), Bassano del Grappa (VI), Trieste (TS) e Muggiò (MB). A tutti ha risposto, col cuore, Adriana Titton e a tutti ha promesso che continuerà a pensare al "popolo Mei" per distribuire, con le dovute attenzioni tecniche e didattiche, le informazioni e le formazioni per un benessere scientifico e sicuro, perché, come spesso Lei ripete, Mei è "la scelta più naturale" per "la salute e il benessere". G.M.

 

Comments

No comments made yet. Be the first to submit a comment
Guest
Monday, 20 November 2017