ORTOMEI: il tutto fare in cucina

ORTOMEI: il tutto fare in cucina

Cari amici,

durante il periodo invernale sentiamo il bisogno di zuppe, minestre calde e verdure al forno: insomma, qualcosa di caldo. Ecco, allora, ORTOMEI: il tutto fare in cucina. ORTOMEI è un concentrato di cipolla, carota, sedano, prezzemolo, porro e patata, disidratati (non liofilizzati). La disidratazione, che avviene facendo evaporare l'acqua delle verdure a bassa temperatura, conserva quasi totalmente le vitamine, i minerali e i nutrienti delle stesse. Nell'ORTOMEI, inoltre, vengono aggiunti riso, estratto di lievito e grano kamut; grazie a questa combinazione, si ottiene un eccezionale mix di grande utilità in cucina. 

ORTOMEI è la zuppa calda, pronta in 10 minuti, da usare tal quale o con l'aggiunta di olio e parmigiano; non crea gonfiori (come potrebbe fare un normale minestrone), bensì assorbe i gas intestinali. 

ORTOMEI è la buona pappa per lo svezzamento del bambino

ORTOMEI è il buon brodo vegetale, ideale per minestre, risotti e carni brasate. 

ORTOMEI è la besciamella vegetale, senza latte, né burro, né farina; è leggera e saporita per gratinare verdure, pasta e per preparare lasagne e pasticcio. 

ORTOMEI è l'impanatura perfetta e digeribilissima, per ottenere un sapore deciso, senza friggere, ma usando il forno; così facendo si scoprono nuovi sapori di: alici, sarde, cozze, capesante, seppie, straccetti di pollo, tacchino, prosciutto cotto, zucca, zucchine, melanzane, insalata belga o radicchio di Treviso. Altri vantaggi sono l'assenza dei cattivi odori della frittura in casa e, soprattutto, la gratificazione del palato, senza appesantire gli organi digestivi. 

ORTOMEI è il dado vegetale per insaporire minestre e pietanze. In sintesi, cari amici, personalmente, senza ORTOMEI mi sentirei… persa!


Scopri la bontà e la leggerezza del "fritto non fritto", con Ortomei!


Preparare gli ingredienti: 

  • pesce, carne a straccetti o a fettine, verdure tagliate sottili; 
  • munirsi di una scatola con coperchio; 
  • accendere il forno a 180° ventilato; 
  • foderare la placca del forno con la carta forno. 


Per ottenere una impanatura omogenea, mettere due buste di ORTOMEI nella scatola: inserire gli ingredienti un po' alla volta; chiudere con il coperchio e agitare bene; toglierli, scuotendo eventuale ORTOMEI di troppo; sistemarli nella placca e infornare a forno già caldo. Per le alici, le cozze, le cappesante, i pesci piccoli e la verdura tagliata sottile sono sufficienti 10/15 minuti; togliere dal forno, spruzzare un po' di olio di oliva, spegnere il forno e lasciare ancora 5 minuti, prima di servire. Per le fettine o gli straccetti di carne bianca o rossa o il prosciutto cotto lasciare 5/10 minuti in più, in base allo spessore.


Adriana


Adriana Titton - Fondatrice Mei. È lei che inizia l'attività, nel 1988, grazie alla grande esperienza nel mondo delle vendite e a un fortissimo credo personale nel benessere naturale. Ha dettato le linee guida qualitative dei prodotti e della Filosofia Olistica Mei. Ha ideato il concetto di Percorso Benessere Mei. Scrive articoli e cura la rubrica Cara Adriana per il periodico MondoMei. È il presidente in carica dell'azienda.

 

Comments

No comments made yet. Be the first to submit a comment
Guest
Wednesday, 13 December 2017