LinfoMei

Studio dell'uso di alcuni selezionati prodotti naturali Mei, integrati con il Drenaggio Linfatico Manuale Metodo Vodder, per i trattamenti delle patologie edematose degli arti. 

Al gruppo di ricerca, che ha promosso e strutturato lo studio, composto (in ordine alfabetico) dalla Dott.ssa Denisa Giardini, dal Dott. Alessandro Mazzocco, dal Prof. Giuseppe Mazzocco e dalla Sig.ra Adriana Titton, partecipano i terapisti, specializzati in Drenaggio Linfatico Manuale Metodo Vodder, Paola Contu, Chiara Elisabetta Mussinelli e Debora Pentassuglia. 

Le SPA richiedono, da tempo, massaggi riducenti e drenanti che, non sempre, hanno la compostezza scientifica di veri trattamenti. La Mei, per rispondere convenientemente a questa necessità del benessere, ha studiato dei rituali specifici, per ridurre i ristagni e combattere la pigrizia circolatoria, composti dalla sapiente commistione di tecniche manuali di massaggio, di applicazione a cataplasma di prodotti riducenti e dall'assunzione di principi attivi drenanti. I rituali Mei hanno avuto un grosso risultato, certificato dalle sensazioni di benessere riferite dai frequentatori delle SPA.

Un prodotto drenante Mei, però, non si era mai incontrato, sotto l'occhio attento di uno studio mirato, con una tecnica terapeutica di linfodrenaggio manuale, specifica per le patologie edematose degli arti. 

L'assunzione di prodotti naturali Mei (per il drenaggio linfatico, per la facilitazione dell'eliminazione dei liquidi che ristagnano e per il torpore circolatorio degli arti) può arricchire il già grosso risultato ottenuto, sulle patologie edematose degli arti, dal Drenaggio Linfatico Manuale Vodder? 

Si può armonizzare la precisa azione meccanica manuale esterna del drenaggio linfatico con la "spinta", interna, data dall'assunzione di principi attivi naturali che, per le loro specifiche caratteristiche, facilitano l'eliminazione dei liquidi che tendono al ristagno ed alla pigrizia del circolo?

La mano, da fuori, può trovare un terreno più favorevole per la rivitalizzazione circolatoria se la spinta sui liquidi da drenare è già stata data, da dentro, da elementi naturali facilitanti la dinamica dell'eliminazione? 

In estrema sintesi, è possibile accoppiare il Drenaggio Linfatico Manuale Vodder con l'assunzione di prodotti naturali drenanti Mei? 

Dalla voglia di dare, al soggetto affetto da patologie legate all'edema, un risultato più incisivo con una più marcata sensazione di benessere, che può far accettare meglio il fastidioso "vestito" patologico, è nato l'incontro fra il Drenaggio Linfatico Manuale Vodder e la Mei. Lo studio LinfoMei è stato strutturato per certificare le positività del connubio fra le manualità terapeutiche e l'azione drenante dei prodotti Mei. Lo studio LinfoMei ha previsto non solo un contributo drenante interno, ma anche un contributo per il benessere della pelle che viene trattata e, spesso, fasciata.

I prodotti di base, consigliati per lo studio LinfoMei, sono raggruppati in due pacchetti: il pacchetto drena (per uso interno: Infuso all'Equiseto, Bevanda alla Betulla e Drena- Mei) ed il pacchetto derma (per uso esterno: il Sapone alla Camomilla, l'Emulsione Tonificante e il Gel al Ginepro).

L'Infuso all'Equiseto (un cucchiaio da tavola di prodotto messo in acqua calda, per cinque minuti, e filtrato) deve essere consumato (possibilmente caldo: conservato in thermos) durante la giornata e bevuto a piccoli sorsi. E' preferibile bere la prima tazza la mattina (da sorseggiare durante la colazione) e assumere il resto durante tutta la giornata. Volendo, può essere dolcificato col miele.

La Bevanda alla Betulla (un cucchiaio da tavola, diluito in un bicchier d'acqua) va sorseggiata durante il pranzo e durante la cena. E' possibile diluire il cucchiaio di Bevanda alla Betulla (a pranzo ed a cena) dentro un bicchiere di Infuso all'Equiseto.

Il DrenaMei (un cucchiaino, diluito in un bicchier d'acqua) va preso dopo il pranzo e dopo la cena. Dopo l'assunzione del DrenaMei non si deve bere caffè.

I prodotti da usare in maniera locale, direttamente sulla pelle, per uso igienico e coadiuvante l'effetto del drenaggio e del bendaggio, sono:

il Sapone alla Camomilla per l'igiene intima e per lavare le abituali parti del corpo in sicurezza, per la personale pulizia quotidiana, senza alterare il pH fisiologico e senza lasciare mortificanti tracce.

L'Emulsione Tonificante per la pulizia profonda della pelle, per renderla morbida, per nutrirla e per la rimozione di quella morta; va applicata in piccole quantità (grandi come delle noccioline) sulla pelle umidificata e lavorata con le mani, costantemente bagnate, fino alla formazione di una patina bianca. Il prodotto va rimosso con la sola acqua (da non usare nessun sapone dopo l'uso dell'Emulsione Tonificante); la pelle va asciugata con movimenti tampone.

Il Gel al Ginepro per l'azione antiedemigena; va distribuito e massaggiato, delicatamente, fino ad assorbimento. Per un risultato più marcato si può stendere, dopo il massaggio, uno strato di prodotto, coprendolo con una fasciatura, e lasciarlo in impacco; dopo, per un completo assorbimento, si rifarà un leggero massaggio.

Due pacchetti Mei, dunque: uno drenante per assunzione orale (Infuso all'Equiseto, Bevanda alla Betulla e DrenaMei) ed uno per la tutela ed il benessere della pelle (il Sapone alla camomilla, per lavarla; l'Emulsione Tonificante, per detossinarla; il Gel al Ginepro per l'azione antiedemigena). I lavori dello studio sono ancora in corso, con i dati significativi raccolti dalle terapiste, specializzate nel drenaggio linfatico manuale Vodder (in ordine alfabetico), Paola Contu, Chiara Elisabetta Mussinelli e Debora Pentassuglia. 

Queste tre professioniste, formatesi alla scuola della Dottoressa Denisa Giardini, hanno sotto studio mirato dei gruppi di pazienti affetti da patologie edematose degli arti; hanno compilato le schede d'accesso al trattamento manuale con i dati iniziali; hanno consigliato e controllato l'assunzione dei prodotti drenanti Mei e l'uso di quelli per il benessere esterno; stanno eseguendo il Drenaggio Linfatico Manuale Vodder (con calendari personalizzati, a seconda del paziente trattato), monitorando le situazioni e raccogliendo, dai diari personali, le informazioni che completeranno il quadro finale dei trattamenti. 

Dai primi dati parziali emerge evidente il grosso risultato che viene fuori dalla sinergia delle due azioni antiedemigene: la manualità terapeutica e l'uso del prodotto drenante Mei. I risultati conclusivi saranno oggetto di verifica ed analisi e si tradurranno in matematiche percentuali, che stabiliranno l'efficacia del trattamento delle patologie edematose col Drenaggio Linfatico Manuale Vodder e con la contemporanea assunzione dei prodotti drenanti Mei e preventivi per il benessere della pelle. Si certificherà, inoltre, come l'uso dei prodotti Mei, assunti regolarmente nel periodo di riposo (fra un trattamento di drenaggio e l'altro), riesca a mantenere i risultati raggiunti ed a favorire il benessere della persona.

G.M.

 

Comments

No comments made yet. Be the first to submit a comment
Guest
Monday, 20 November 2017