Il silicio, l'architetto della natura

Il silicio, l'architetto della natura

Ovunque in natura serva solidità, unita a resistenza e flessibilità, il protagonista diventa il Silicio: il secondo elemento, insieme all'ossigeno, indispensabile per la vita. Pensiamo agli steli di Equiseto oppure ai fusti di Bambù e ne avremo l'immediata idea. Perché essendo un minerale così diffuso viene considerato un oligo-elemento? Tale classificazione nasce dalla modesta quantità presente nel corpo umano: 1,4 gr per un soggetto adulto sano. Ma, in realtà, alla ridotta quantità corrisponde un'enorme importanza fisiologica, in quanto, il Silicio è distribuito in tutte le cellule e in particolar modo nel tessuto connettivo (capelli, unghie, denti, occhi, legamenti e ossa). In natura non si presenta mai nella sua forma più pura, ma sempre in combinazione con altri elementi: il gel all'Acido Silicico, ad esempio, è la sua forma in combinazione con acqua e ossigeno, che Mei ha preferito per il suo prodotto. Si parla di gel in quanto si presenta in forma colloidale, ovverosia micro dispersa, in uno stato fra il solido e il liquido che permette una maggiore facilità di assorbimento a livello intestinale. In questa forma, di fatto, il Silicio è maggiormente assimilabile ed efficace. Qual'è la differenza tra Silice e gel all'Acido Silicico? Innanzitutto la dimensione delle particelle: nella polvere di Silice esse sono 1800 volte più grandi che nella forma colloidale in gel. La proporzione è la stessa tra una grande palla da ginnastica e un granello di sabbia. Ovviamente, la forma e le ridotte dimensioni facilitano l'assorbimento gastrointestinale e la veicolazione ai tessuti.

IL SEGRETO DELLA POLIVALENZA: L'EFFETTO SPUGNA.
Il Silicio è dotato della straordinaria capacità di assorbire altre sostanze per un volume fino a 300 volte superiore al proprio peso. Questa proprietà è essenziale per il benessere umano, sia per quanto concerne l'assorbimento dell'acqua a livello intestinale, sia per quanto riguarda la preziosa sinergia rispetto agli altri minerali. L'integrazione di Silicio, sottoforma di gel all'Acido Silicico, è quindi un prezioso supporto che migliora la funzionalità digestiva, riequilibra il bilancio idrico dell'organismo, riduce la formazione di acidità delle mucose gastriche e aumenta la capacità di assimilare i nutrienti forniti da acqua e cibo. Tale proprietà di assorbimento lo rende anche un potente disintossicante contro agenti patogeni e tossine eventualmente presenti in ambiente gastrointestinale, facilitandone l'espulsione nelle feci. L'effetto spugna si manifesta anche a livello epidermico consentendo alla pelle di creare legami più stabili con l'acqua e stimolando la produzione di collagene ed elastina che donano a pelle e capelli una maggiore bellezza, luminosità e tono. Di conseguenza, previene ed attenua la formazione delle smagliature e delle rughe e non a caso è l'ingrediente principe della crema anti-age Argan e Silicium: il top di linea per il viso. La sua caratteristica azione assorbente è essenziale nel processo di cicatrizzazione delle ferite e ulcerazioni, ma anche per ridurre gli stati infiammatori o dolorosi ed è l'ideale per contrastare foruncoli e comedoni che, grazie al processo di ossidazione del Silicio, perdono la fonte di nutrimento data dalla pelle infetta. Lo stesso processo lo rende un valido supporto anche contro l'herpes.

PICCOLI CONSIGLI
Il Gel all'Acido Silicico Mei non contiene conservanti e si presenta come un gel incolore, inodore e insapore ma alle persone che comunque non ne gradiscano la consistenza si consiglia la diluizione nel succo di frutta, o nel tè (non bollente) oppure nel muesli. Eventualmente può essere conservato in frigorifero. L'ideale momento di utilizzo, per uso orale, è nel cambio di stagione: come trattamento base interno è bene assumerlo per almeno tre mesi, da estendere a sei per la ricostruzione delle unghie e dei capelli e per la prevenzione dell'osteoporosi. Un flacone nell'armadietto del pronto soccorso di casa è indispensabile per rimediare a tutti i piccoli incidenti domestici.

LA GARANZIA: il Gel all'Acido Silicico Mei e gli altri
Il Silicio Mei è in micro dispersione e quindi totalmente assimilabile dall'organismo perché proveniente dalla Dolomite di alta montagna. La stessa impiegata nella Farina per le Ossa che insieme all'olio di Fegato di Merluzzo e al +Vitamine & Minerali costituisce il percorso del Metabolismo del Calcio. I prodotti comunemente in commercio a base di Silicio preparano il gel con aggiunta di acqua (solitamente rilevabile come ingrediente in etichetta) diluendo il minerale che a quel punto va a creare molecole grandi e pesanti che non vengono assorbite dall'intestino risultando, di fatto, inefficaci.

PELLE, CAPELLI, UNGHIE
Capelli e unghie sono parte integrante del tessuto connettivo, nascono dall'epitelio (la parte più esterna dell'epidermide) e sono costituiti da Silicio. L'ultimo studio dell'Università di Amburgo è stato eseguito su 55 donne, con capelli fini, alle quali è stato somministrato un cucchiaio al giorno di Gel all'Acido Silicico per sei mesi. L'esito della ricerca ha dimostrato l'aumento del 13% dello spessore del capello, dovuto all'azione del Silicio direttamente alle radici dei capelli e alla stimolazione di produzione di cheratina (fibra del capello). Lo stesso vale anche per le unghie che non sono, come erroneamente si crede, la versione "dura" della pelle, ma sono una struttura autonoma che trae il suo nutrimento dal letto ungueale. L'unghia cresce e si rinnova completamente, dalla base all'estremità, in un arco di tempo di circa sei mesi. Se desideriamo, quindi, unghie più forti, sane e belle, il trattamento orale con il Gel all'Acido Silicico va effettuato per almeno sei mesi in modo da rigenerarle integralmente come meglio illustrato dal grafico.

DENTI E CAVO ORALE
L'altro ambito di azione significativo del Gel all'Acido Silicico sono i denti e il cavo orale. Il Silicio crea un legame stabile anche con il fluoro dei denti prevenendo la formazione di tartaro e carie fissando, inoltre, maggiormente smalto e dentina. Grazie a queste proprietà e all'assoluta naturalezza è un'ottima alternativa alla integrazione di fluoro sintetico, dai noti effetti collaterali, soprattutto per la prima infanzia. E' utile anche in applicazione diretta sulle principali affezioni del cavo orale (ulcerazioni, stomatiti, irritazioni), rinforza le gengive ed aiuta ad assorbire ascessi o sacche parodontali.

 

Comments

No comments made yet. Be the first to submit a comment
Guest
Monday, 20 November 2017