Il percorso multifunzione

Il percorso multifunzione

Gli effetti del "Metabolismo del calcio" sono duplici: per fortificare ossa e cartilagini, ma anche per resistere allo stress e aumentare le difese immunitarie

Attraverso i prodotti veramente naturali il nostro corpo riceve una serie di vantaggi: la natura infatti ha la particolarità di agire a largo spettro sul nostro benessere. E' per questo che spesso i prodotti di cui parliamo su questo giornale hanno impieghi differenti e possono essere utilizzati in più situazioni. Così succede anche per il Percorso del Metabolismo del Calcio, la cui azione è specifica per fortificare ossa, tessuti connettivi e cartilagini (è particolarmente indicato per chi soffre di fragilità ossea o deve recuperare da una frattura, e ancora per le donne in gravidanza e in menopausa, i ragazzi in crescita, gli sportivi e gli anziani): per ottenere il massimo dell'azione in questo caso, Mei consiglia di farlo precedere dal Percorso Disintossicante, affinché possa venire assorbito meglio ed esprimere tutta la sua efficacia sull'apparato scheletrico. Ma attenzione: abbiamo titolato "Il percorso multifunzione" proprio perché quello citato non è l'unico possibile utilizzo del Metabolismo del Calcio. In questo periodo di ripresa a pieno ritmo delle attività e dai mille impegni, molti - anche a causa della stagione fredda in arrivo - vanno incontro a stati di insofferenza, fisica e psicologica, e si sentono nervosi ed irritabili. Ebbene: il Metabolismo del Calcio è l'ideale per aiutarci a far fronte a questi periodi e può essere assunto indipendentemente dal fatto che sia preceduto dal Percorso Disintossicante, proprio per dare una sferzata all'organismo, migliorando le performances di tutti i giorni, la resistenza, la memoria e anche la qualità del sonno. In questa forma è "L'antistress d'autunno" adatto a tutti, perché fornisce un'adeguata quantità di oligoelementi e Calcio utili a regolare il bioritmo, il funzionamento del sistema nervoso e delle difese immunitarie, donando una maggiore capacità all'organismo di reggere allo stress ed alle aggressioni climatiche ed infettive. Attraverso il "veicolante", che è l'Olio di Fegato di Merluzzo, il Calcio tutto naturale (carbonato di Calcio e Magnesio sotto forma di farina di Dolomite) del prodotto "Farina per le ossa" di Mei, entra direttamente in circolo, permettendo al corpo di essere immediatamente più reattivo e protetto dagli attacchi esterni. A questo, si aggiunge l'azione di +Vitamine & Minerali, che apporta gli oligoelementi che agiscono in sinergia con il Calcio (Magnesio, Ferro, Selenio e Cromo, oltre alle Vitamine E e C), oltre alla rivitalizzante azione del Silicio che fissa il Calcio alle ossa. Soprattutto in autunno e in inverno, il Percorso può essere molto utile a mantenerci in forma, combattere gli stati di avitaminosi e a difenderci dagli attacchi virali, senza bisogno di essere preceduto dal Percorso Disintossicante. Nel caso in cui, invece, ci sia la necessità di un'azione mirata ad irrobustire ossa e cartilagini, il consiglio è quello di prepararsi con la disintossicazione degli organi emuntori. Ricapitolando: per un autunno in piena forma e come terapia anti-stress, il Percorso del Metabolismo del Calcio va fatto subito come prevenzione, anche per due cicli consecutivi, e si può far seguire il Percorso Disintossicante come mantenimento; per ottenere invece il rafforzamento di ossa, legamenti e tessuto connettivo (pelle, unghie e capelli), meglio prima il Disintossicante, e poi il Metabolismo del Calcio. In entrambi i casi, il risultato sarà comunque di un maggior benessere generale. In conclusione ricordiamo, inoltre, la particolare azione di prevenzione e desensibilizzazione delle allergie che il Metabolismo del Calcio svolge proprio con l'assunzione nella stagione autunnale e invernale.

 

Comments

No comments made yet. Be the first to submit a comment
Guest
Saturday, 18 November 2017