Che sollievo

Che sollievo

Parlando di prevenzione e benessere, soprattutto nel periodo estivo, non si può non pensare ai piedi!

Immaginate di uscire dall'albergo, dopo una buona colazione, in una città dove siete andati, con degli amici, per visite ai musei ed alle bellezze cittadine. Entusiasmo e voglia di camminare! La mattinata passa velocemente, fra lunghe code alle biglietterie, in colonna su marciapiedi pieni di auto, in fila per vedere gli scavi, a passo lento davanti ad affreschi e quadri. La pausa pranzo dona un po' di sollievo, ma fa capire quanto lunga è stata la camminata e quando ci si rimette in moto: gambe indurite e piedi doloranti. Riprendere a muoversi è un piccolo problema. 

Ci si mette d'accordo sulla riduzione dell'itinerario previsto, eliminando qualche visita ritenuta di poco interesse, e si decide di rientrare prima in albergo. Le gambe incominciano a cedere ed i piedi sono sempre più dolenti. Ci si rende conto che le scarpe hanno prodotto abrasioni ai talloni, compressioni alle dita e risultano strette. I piedi danno il livello di una sofferenza improvvisa, che poco prima non si avvisava: fanno veramente male e c'è quasi l'impedimento a camminare. Si raggiunge l'albergo! Ci si butta sul letto e quasi si prende sonno. E poi? Mentre le gambe restano solo un po' indurite, i piedi manifestano il dolore da stanchezza, senza avere una posizione di sollievo! 

Avete mai provato queste brutte sensazioni? Quali i possibili rimedi? 

Una soluzione Mei c'è ed è molto efficace: Pediluvio allo Zenzero e massaggio con Balsamo Piedi. Mettere uno spruzzo di Pediluvio allo Zenzero (con Menta, Lavanda e Timo) in una bacinella riempita di acqua fredda ed immergerci i piedi. Si crea così il primo, immediato sollievo, con una iniziale riattivazione della micro circolazione periferica. Abbandonarsi al benessere prodotto dagli oli essenziali, sfregando, ogni tanto un piede contro l'altro. Dopo dieci minuti di immersione, asciugare i piedi e massaggiarli con il Balsamo Piedi: deodorante, idratante e nutriente a base di Aloe Barbadensis, Verbena, Wintergreen ed Arnica. Il massaggio deve essere molto dolce, dalle dita verso le caviglie, come se stessimo infilando delle calze. Insistere nel massaggio interdigitale. Il Balsamo Piedi dona subito una sensazione di benessere ed abbassa notevolmente la stanchezza percepita. Questi due prodotti Mei sono i "compagni di viaggio" di tutte le nostre gite "fuori porta" o dei nostri spostamenti cittadini o dopo aver fatto la spesa settimanale o essere andati a trovare a piedi gli amici che abitano un "po' più giù". L'abbinata Pediluvio allo Zenzero con il Balsamo Piedi dona immediato sollievo ed è di facile uso. I risultati danno benessere, annullano la stanchezza e combattono i gonfiori, la diffusa dolenzia, la secchezza della pelle, prevenendo la formazione dei tagli sui talloni, dei funghi e delle micosi. 

G.M.

 

Comments

No comments made yet. Be the first to submit a comment
Guest
Monday, 20 November 2017