BRRRR! Arriva il freddo

BRRRR! Arriva il freddo

Difendiamo le nostre vie respiratorie!

Si comincia con un "Et…Ciìù!, ed è il segnale: le prime e più comuni conseguenze dell'arrivo della stagione invernale sono le sindromi da raffreddamento. Nessuno ne è immune, capita a tutti di trovarsi "troppo poco vestiti", perché fino a ieri "faceva ancora caldo" e prendersi una "botta di freddo". Niente paura: molto dipende da come sappiamo prepararci e anche difenderci, e soprattutto da come sappiamo proteggere, anche in maniera preventiva, le vie respiratorie. La medicina naturale che la Signora Adriana, creatrice di Mei, da oltre vent'anni diffonde, ci insegna che "prevenire è meglio che curare". E un'azione preventiva a difesa delle vie respiratorie non può prescindere dall'assunzione di una capsula di +Difesa al giorno, combinata con un cucchiaio di Vitagel e una spruzzatina di PropolMei (nella comoda versione spray o in compresse), che è meglio avere sempre a portata di mano. Possiamo così assumere elementi tutti naturali, per un'azione preventiva che è adatta a grandi e piccini e che non presenta controindicazioni. Il +Difesa è un integratore a base di vitamina C naturale, Eleuterococco, Echinacea ed estratto di Salice Bianco, da abbinare alle compressine di Rosa Canina e Acerola per estendere l'effetto preventivo della Vitamina C naturale a tutta la giornata. Mentre il +Difesa va riservato dai 14 anni in su, la Rosa Canina e Acerola è adatta a tutte le età: utile e gradevole nel sapore, è una sana alternativa alle caramelle. Il +Difesa può essere definito "un immunostimolante adattogeno", capace cioè di stimolare le nostre difese naturali e aumentare nel contempo la resistenza allo stress cui viene sottoposto l'organismo con l'arrivo del freddo, ma anche con la ripresa del lavoro, dello studio e dello sport. Nel caso in cui, nonostante la prevenzione, i sintomi delle malattie infettive si manifestino lo stesso, ci viene in aiuto l'Origano, una pianta "magica", di cui non finiremo mai di tessere le lodi (e in questo numero è protagonista della rubrica "Le nostre care erbe", vedi a pag. 9), per le sue alte qualità antibiotiche a difesa dell'apparato respiratorio e ottimo anche in caso di tosse o raucedine. L'Origano Mei è un puro olio essenziale di Origano officinale di Spagna (da non confondere con il comune Origano dei nostri orti), disperso in farina di Fieno Greco e veicolato in capsule di gelatina vegetale. In questo modo risulta tollerabile anche alle persone che hanno particolari sensibilità digestive.

L'olio essenziale, così preparato, viene completamente assorbito a livello gastrico e il principio attivo è libero di agire diffondendosi attraverso la circolazione sanguigna. La Propoli è la barriera più potente che la natura ci offre, per difenderci dai virus in arrivo. Mei ne ha creato anche una versione spray, che raccomandiamo di spruzzare in bocca ai bambini prima di andare a scuola: il piacevole sapore la farà diventare un'abitudine davvero "salvifica" senza troppe insistenze da parte vostra! Se la persona sa di essere particolarmente delicata, può potenziare l'azione protettiva, associando la Propoli in compresse al bisogno. Naturalmente, il Vitagel è il perno insostituibile di questo trattamento erboristico grazie alle sue caratteristiche uniche, con la particolarità che nei mesi freddi (da novembre a gennaio, quando non c'è impollinazione) può anche essere assunto da chi è allergico al polline diventando una sorta di vaccino naturale. Per chi ha già un inizio di raffreddore o si trova con il naso chiuso, viene in aiuto il nostro passe-partout: il "mitico" Essentior, piccolo ma importantissimo. E' un insieme di oli essenziali purissimi (Pino, Menta, Eucalipto, Rosmarino, Salvia, Niaouly, Chiodi di Garofano, Anice, Melissa, Cajeput, Lavanda e Timo), ottenuti per spremitura a freddo e sapientemente miscelati, senza aggiunta di conservanti, coloranti o componenti chimici: un prodotto balsamico essenziale con molteplici utilizzi. Ottimo in caso di raffreddori o stati influenzali (lo si può massaggiare sul torace e sulla schiena oppure aggiungerne poche gocce all'acqua per suffumigi o aerosol o anche inalarlo direttamente), va bene anche in caso di mal di testa (poche gocce da applicare sulle tempie, massaggiando in senso antiorario) o indolenzimenti muscolari. Chi si ritrova con una fastidiosa produzione di muco, oltre a diminuire drasticamente l'assunzione di formaggi e latticini in genere (ricordate: il muco viene dall'intestino!), può affidarsi al Mirto, che Mei prepara sapientemente, mantenendo intatto il principio attivo che sa combattere efficacemente l'eccesso di muco, decongestionando le vie respiratorie, con il suo effetto espettorante e antisettico. 

Ognuno di noi, affidandosi alla Natura, può trovare la soluzione ideale per affrontare anche l'inverno come una… gran bella stagione!

 

Comments

No comments made yet. Be the first to submit a comment
Guest
Monday, 20 November 2017